Skip to main content

Jeddaderm 2023

Dal 15 al 18 febbraio Rose Pharma ha partecipato, con la sua linea di Filler Zhoabex a JeddaDerm 2023. Un importante congresso internazionale di dermatologia e medicina estetica.

 

 












IMCAS

24 World Congress Edition

ROSEPHARMA LABORATOIRES sarà presente al Congresso mondiale IMCAS 2023 con la propria linea di Filler Zhoabex presso lo stand P 194. Portale web IMCAS

SIME 2022

Rosepharma Laboratoires partecipa per la prima volta, con un proprio stand, al 43° Congresso di Medicina Estetica. 
L’evento si è svolto a Roma dal 12 al 15 maggio 2022 presso il Centro Congressi Roma Cavalieri.

L’aspetto scientifico e l’aspetto della Ricerca sono i primi pilatri della nostra attività. In questi 10 anni abbiamo investito tantissimo nella Ricerca e Sviluppo su nuove metodologie di produzione e su nuove tipologie di prodotti.”Dott. Stefano De Giorgis, Amministratore Delegato di Rose Pharma al SIME 2022



“”La nostra linea Zhoabex, nata da una conoscenza approfondita medico-paziente, offre soluzioni per trattamenti medico estetici utilizzando acido ialuronico e ingredienti attivi estremamente performanti”.Marino Annese, Direttore Generale Rose Pharma al SIME 2022

SIME 2022 – INTERVENTI



DOTT.SSA LUISA CERUTTI

Chirurgo Estetico

La dott.ssa Luisa Cerutti ci illustra le peculiarità del Soft Touch e le differenze che lo stanno rendendo innovativo nel panorama internazionale come filler full face con forte capacità bioristrutturante



DOTT. MAURIZIO OTTI

Specialista in chirurgia generale

Il filler Soft Touch di Zhoabex è indicato anche per la correzione del solco lacrimale.La particolare formulazione del Soft Touch è l’espressione di una filosofia innovativa che permette di ottenere un risultato di idratazione profonda del derma, donando turgore e tono alla pelle per un effetto di “Lift naturale” dei tessuti.


DOTT.SSA ANNARITA COSTANTINO
Chirurgo generale e medico estetico

Soft Touch è un filler di acido ialuronico a tre pesi molecolari, dalla tecnologia innovativa, grazie alla sua duttilità è ottimale per i protocolli full face. Unisce l’ideale correzione meccanico volumetrica alla capacità idratante – biostimolante profonda. Nell’ambito di protocolli multi-step, come primer o finish, restituisce un effetto sempre naturale che migliora nel tempo.

PHOTO GALLERY




















BIOLIFT FOUR POINTS

The ZHOABEX Standard

Il filler, quindi parliamo di acido ialuronico cross-linkato, nell’ambito della Medicina Estetica è un trattamento medico-estetico riempitivo, rigenerante e bioristrutturante, indicato per migliorare l’idratazione, il turgore e la plasticità dei tessuti.
Prodotti all’avanguardia e di nuova generazione, come il Soft Touch, supportano il medico, permettendo di avere nuove performance, nuovi livelli di idratazione e di rigenerazione.

Questo è ottenuto grazie alla particolare e innovativa formulazione a Tre Pesi Molecolari.
Le sue peculiarità hanno permesso di sviluppare la Tecnica Biolift Four Points, ottimale nei trattamenti health aging, individuando 4 siti di inoculo:

  1. in corrispondenza del trago, nella depressione tra lo stesso e il condilo mandibolare;
  2. nella depressione all’estremità esterna dell’arcata sopracciliare;
  3. orizzontalmente a due cm dall’ala del naso;
  4. all’angolo della mandibola, nella depressione sul bordo anteriore del muscolo massetere

Obiettivi:
miglioramento della texture, attenuazione delle rughe nasogeniene, ideale nel completamento dei protocolli full face.








Cadaver Lab

11 aprile 2022, Centro di Biotecnologie AORN di Napoli.
Il Corso teorico-pratico rivolto è rivolto a medici che intendono approfondire le proprie conoscenze sul processo di aging facciale e sulle varie tecniche di ringiovanimento, fornendo diversi punti di vista: anatomico, dermatologico, estetico e plastico